Sci alpino, parte anche Luisa Bertani: gareggerà per la Bulgaria

Pista sci alpino - Foto Marco Trovati/Pentaphoto

Dopo Lara Colturi, la Nazionale italiana di sci alpino saluta anche Luisa Maria Matilde Bertani. Il caso della 25enne lombarda però è diverso da quello della figlia d’arte, trasferitasi in Albania senza bisogno di attendere il lascia passare della FISI in quanto minore di 16 anni. La stessa Federazione Italiana Sport Invernali ha invece accettato il cambio di nazionalità di Bertani, rimasta fuori dal gruppo della Coppa del Mondo per la prossima stagione. Nessuna polemica dunque nel caso della lombarda, che avrà la possibilità di gareggiare in tutte le grandi competizioni sotto la bandiera bulgara.

Bertani è una specialista del gigante e ha disputato 13 gare in in Coppa del Mondo, ottenendo il suo miglior risultato a Kranjska Gora nel febbraio 2020 (24esimo posto). La lombarda non gareggia nel massimo circuito mondiale dal 2021 ed è reduce da una buona stagione in Coppa Europa, salendo anche sul podio. L’ex azzurra ha preso parte lo scorso aprile ai campionati bulgari, decidendo poi di proseguire la sua carriera proprio in Bulgaria.