Scherma paralimpica: Bebe Vio regina del fioretto, conquista la coppa di specialità 2018

Bebe Vio Bebe Vio - Foto Bizzi

Bebe Vio è ancora la regina del fioretto. Per il quarto anno consecutivo l’azzurra conquista la coppa di specialità nel fioretto femminile. La campionessa veneta a Tbilisi vince la gara di fioretto, categoria B, nella prima giornata della tappa che segna l’avvio della fase di qualificazione per i Giochi Paralimpici di Tokyo 2020: una vittoria che garantisce la matematica certezza della coppa di specialità 2018. Nella sua cavalcata il successo nel turno delle 16 contro Alessia Biagini per 15-6 poi ai quarti un 15-5 ai danni della georgiana Khetsuriani. In semifinale Bebe ha sconfitto la cinese Jingjing Zhou per 15-9 mentre in finale si è imposta per 15-5 ai danni della russa Mishurova. Ma non è finita qui: perché dopo la vittoria la veneta tornerà protagonista in pedana a Tblisi con Loredana Trigilia e Andreea Mogos nella gara a squadre che andrà in scena nella giornata di domenica 11 novembre.

About the Author /

Nato ad Oristano il 2 aprile 1994. Dalla Formula 1 al calcio, passando per tennis, sci alpino e NHL: semplicemente un malato di sport con tanti sogni nel cassetto.