Scherma, Coppa del Mondo di Berna: Italia quarta, vince la Corea

Nicola Benedetti, Campionato del Mondo 2017 pentathlon - foto FIPM

Si sono accontentati del quarto posto nella gara a squadre della prima tappa di Coppa del Mondo di Berna,
in Svizzera, gli italiani della formazione argento olimpico a Rio 2016, perdendo la finalina per il terzo
posto contro il Giappone. Gli azzurri, del commissario tecnico Sandro Cuomo, sono partiti benissimo,
eliminando al primo assalto della giornata l’Estonia per 41-36 e, successivamente, la Svizzera, padrona di
casa, con il punteggio di 45-36. Enrico Garozzo, Marco Fichera, Andrea Santarelli e Paolo Pizzo si sono
così trovati direttamente in semifinale, in una giornata in cui tutto andava per il meglio. Ad infrangere il
loro sogno sono stati prima i russi, con cui hanno perso un incontro molto tirato ed alla pari per 35-31, e
successivamente i giapponesi, assalto dove si sono viste le ottime qualità offensive di Paolo Pizzo, che ha
messo ben 7 stoccate su 15, e un Fichera un po’ calante in difesa: infatti, è stato proprio all’ultimo assalto
dove il siciliano ha perso il leggero vantaggio conquistato precedentemente e ceduto tutto il match agli
asiatici. In finale sono arrivati, oltre ai russi, i coreani, che hanno confermato lo splendido stato di forma in cui si
trovano, vista anche la vittoria della gara individuale di Sangyoung Park, eliminando la squadra europea
per 45-39.

La prossima gara per gli azzurri sarà a Legnano dal 17 al 19 novembre 2017. I ragazzi di Cuomo cercheranno subito di riscattarsi dopo questa mezza delusione che li ha portati sempre ai piedi del podio.