Roland Garros 2022, follia Begu: lancia la racchetta e colpisce un bambino (VIDEO)

Irina-Camelia Begu Irina-Camelia Begu - foto Ray Giubilo

Altra brutta pagina di tennis al Roland Garros 2022, più precisamente durante il match tra Begu e Alexandrova. Dopo gli episodi degli ultimi mesi, l’ultimo proprio a Parigi quando Rublev aveva rischiato di colpire un ragazzo scagliando una pallina, se n’è verificato un altro. Come riporta il giornalista José Morgado, in preda al nervosismo Begu ha lanciato la racchetta sulle tribune, sfiorando un bambino che, spaventato, è scoppiato a piangere. Il supervisor è stato chiamato immediatamente in campo, ma la sua decisione è stata di non squalificare la rumena. La folla non ha ovviamente gradito e la stessa Alexandrova ha dato vita a proteste veementi. Poco dopo, la giocatrice russa ha subito il break ed ha scagliato una pallina fuori dal campo, chiedendo sarcastica all’arbitro: “Posso farlo anche io, giusto?“. Ovviamente non è mancato un warning nei suoi confronti, sempre tra i ‘boo’ del pubblico. Di seguito il video dell’accaduto.

Aggiornamento: tutto è bene quel che finisce bene (tranne per Alexandrova). Dopo aver vinto la partita, Begu si è scusata personalmente con il piccolo, prendendolo in braccio e scambiando battute e sorrisi (in basso la foto).