Perugia, Castori nuovo tecnico: “Non sono importanti i soldi, ma le idee”

Fabrizio Castori Fabrizio Castori, Perugia - Foto LiveMedia/Andrea D'Amico

Il Perugia ha un nuovo allenatore: Fabrizio Castori sarà il tecnico umbro per la prossima stagione. Ecco le parole del 67enne marchigiano al momento della presentazione: “E’ un motivo in più per essere ancora più impegnato. Mi servono giocatori che siano funzionali al mio modo di fare calcio, dal quale non mi posso discostare. Quando il direttore mi ha chiamato già era a conoscenza di questo. La collaborazione è fondamentale: voglio avere gente che ha fame e che vuole affermarsi, non sono importanti i soldi, ma le idee. Sono dei concetti a cui non rinuncio mai. Io ho scalato le categorie da solo. Non mi sento arrivato, ho la stessa passione che avevo quarant’anni fa. Ho l’aggressività e il veleno giusto. Mi piace guardare avanti e pensare di poter fare una stagione importante”. Da ottobre in poi sono venuto spesso a vedere le partite. Ho visto una squadra con dei concetti di gioco vicini al mio pensiero e in questo modo la strada può essere aperta”. Ecco invece le parole di benvenuto del direttore sportivo Marco Giannitti: “C è la contentezza di aver portato qui un tecnico come Castori, visto che la sua esperienza può rivelarsi molto importante. Siamo andati anche sull’uomo, la cui umiltà lo contraddistingue. Infine faccio gli auguri alla societa’ per oggi e per i suoi 109 anni di storia”.