Back

Olimpiadi 2026, Malagò: “Ottimista, ma attenzione a fuoco amico”

Giovanni Malagò

Sulla candidatura di Milano-Cortina per le Olimpiadi invernali del 2026 “sono sinceramente ottimista se non facciamo casino in casa. Bisogna fare attenzione al fuoco amico: auguriamoci che da qui a giugno non si creino destabilizzazioni, ogni elemento che altera gli equilibri può modificare le opinioni dei miei colleghi del Cio”. Lo ha dichiarato il presidente del Coni Giovanni Malagò commentando la possibilità che l’Italia vinca la sfida contro Stoccolma per ospitare i Giochi olimpici invernali del 2026. “Ce la giocheremo a fine giugno a Losanna, bisogna prendere 44 voti su 87 e la nostra candidatura penso sia molto forte – ha proseguito il numero uno dello sport italiano nel suo intervento al Forum annuale del Comitato Leonardo ‘Sport e imprese: play together, win together’, al Foro Italico – L’Olimpiade in Italia sarebbe un valore aggiunto, potremmo dare posti di lavoro”.

About the Author /

Nato nell'entroterra siciliano nel febbraio del 1993. Mi cibo quotidianamente di sport ed ammiro qualsiasi cosa: dal rovescio sublime di Wawrinka alla lucida follia al poligono di Johannes Boe passando per le magie di Durant e Westbrook. Quindi sapete benissimo dove trovarmi.