Nuoto, Europei Copenaghen 2017: i criteri di selezione

di - 12 ottobre 2017
Federica Pellegrini - Foto Sportface

Svelati i criteri di selezione per gli Europei di nuoto 2017 in programma a Copenaghen (Danimarca) in vasca corta dal 13 al 17 dicembre. Accederanno alla rassegna continentale gli atleti che al 19 novembre avranno questi requisiti:

  • atleti classificati entro il dodicesimo posto nelle semifinali individuali o nelle classifiche delle gare individuali che non abbiano previsto le semifinali dei campionati del mondo di Budapest 2017 o che in quella sede abbiano ottenuto prestazioni di livello analogo o migliore.
  • atleti che abbiano ottenuto durante le Universiadi di Taipei, nella manifestazione Energy Standard, nei campionati mondiali juniores o nei campionati italiani di categoria prestazioni uguali o migliori di quelle necessarie per l’ingresso in finali ai Mondiali di Budapest.

La squadra avrà al massimo tre nuotatori per specialità con gli atleti che, nelle gare con posti ancora liberi, otterranno in occasione dei campionati italiani invernali a Riccione (1-2 dicembre)prestazioni pario o inferiori ai corrispondenti tempi limite comunicati lo scorso 21 luglio. Per l’eventuale e ulteriore completamento della squadra, saranno ritenute valide le prestazioni ottenute nel periodo 1 agosto – 19 novembre in occasione di Meeting Nazionali o Internazionali che prevedano il programma tecnico identico a quello dei campionati europei di vasca corta.

Anche la partecipazione delle staffette ed un’eventuale integrazione a tale fine della squadra è subordinata al parere del Direttore Tecnico e all’approvazione del Consiglio Federale.

© riproduzione riservata