Nuoto, Barelli: “Sospeso dalla Fina? E’ una cosa brutta e completamente strumentale”

Paolo Barelli - Foto Antonio Fraioli

Paolo Barelli, presidente della Federnuoto, ha parlato all’Adnkronos in merito alla sospensione comminatagli dal Comitato Etico della Fina. Ecco le sue parole: “Mia sospensione da parte della Fina? E’ una cosa brutta e completamente strumentale in un momento delicato di politica non solo sportiva. Ora farò un comunicato stampa di replica”. Barelli è sospeso provvisoriamente, ciò gli preclude l’esercizio di qualsiasi funzione e la partecipazione a qualsiasi attività all’interno della Fina, delle Organizzazioni Continentali della Fina e delle Federazioni della Fina. Pertanto Barelli non è idoneo a ricoprire la carica di Presidente della Federazione Italiana Nuoto.