NHL, Stanley Cup 2018: Vegas supera Winnipeg, Golden Knights avanti dopo gara 3

di - 17 maggio 2018

In Western Conference è sorpasso: i Vegas Golden Knights vincono gara 3 sui Winnipeg Jets e si portano avanti nell’ultimo round a ovest nel programma della Stanley Cup 2018 della National Hockey League. Per la prima volta nella storia la T-Mobile Arena di Las Vegas ospita un match valevole per una finale di Conference con i Golden Knights che son riusciti a sconfiggere la franchigia canadese per 4-2.

Una partenza da sogno per i padroni di casa che dopo soli 35 secondi di gioco vanno avanti grazie al solito Marchessault che imbeccato da McNabb trova la rete dell’1-0. Sul finale della prima frazione Winnipeg non sfrutta due powerplay e ad inizio secondo periodo viene punita da Scheifele. Bastano 14 secondi per ristabilire il vantaggio dei Golden Knights con Neal che trova il pertugio giusto per il 2-1 e, dopo 2 minuti e mezzo, Tuch cala il tris mandando in estasi il palazzetto. Nel terzo periodo c’è tempo per il gol di Scheifele che riapre il risultato e la rete in empty-net di Marchessault che chiude con una doppietta. A fine partita si scatena una rissa con l’arbitro che allontana 5 giocatori per parte: una sfida che regala sempre più spettacolo e intensità. Menzione d’onore per Fleury in forma eccezionale con 33 salvataggi totali, tanti dei quali fanno esaltare il pubblico e danno maggiore sicurezza alla squadra.

Finale Western Conference

Gara 3, Vegas Golden Knights – Winnipeg Jets 4-2
Vegas avanti nella serie per 2-1

© riproduzione riservata