Morte Pelé, Putin: “Grazie a lui il calcio è lo sport preferito in Russia”

Trapattoni e Pelé, foto pubblico dominio

Il presidente russo Vladimir Putin ha voluto esprimere le sue condoglianze al suo omologo brasiliano uscente Jair Bolsonaro per la morte di Pelé. Ecco la nota: “Edson Arantes do Nassimento è stato un figlio eccezionale del popolo brasiliano. Grazie al suo talento, abilità uniche, gioco bello e affascinante, il calcio è diventato lo sport preferito da milioni di persone in tutto il mondo, Russia inclusa. Ho avuto la fortuna di comunicare personalmente con questa persona meravigliosa e conserverò per sempre i ricordi più luminosi di lui. Per favore, trasmetti le parole di sincero cordoglio alla famiglia e agli amici del leggendario Pelé, nonché a tutti i cittadini del tuo Paese”.