Marcia, a Reggio Emilia l’atto conclusivo delle rassegne nazionali 2018

Stefano Chiesa - Foto FIDAL/Colombo Stefano Chiesa - Foto FIDAL/Colombo

Atto conclusivo della stagione 2018 per le rassegne nazionali della marcia. A Reggio Emilia domenica 21 ottobre si gareggia per i titoli italiani assoluti nella 50 km, per i 10 km della categoria allievi e per la prova conclusiva dei ‘societari‘ di 20 km. Sarà la ‘città del tricolore’ il palcoscenico di questa ultima uscita nazionale con il 22enne piemontese Stefano Chiesa chiamato a difendere il titolo nella distanza più lunga mentre nelle sfide under 18 (allievi) saranno protagonisti soprattutto Davide Finocchietti, campione europeo di categoria, oltre al bronzo continentale Simona Bertini e l’argento europeo Aldo Andrei. Nella 20 km dei societari, invece, da tenere sotto la lente d’ingrandimento soprattutto Gianluca Picchiottino in questa quinta e ultima prova stagionale.

Ma come sarà formato il percorso di Reggio Emilia? La partenza è situata in Piazza del Monte per poi continuare in via Emilia San Pietro fino ad arrivare all’incrocio di Piazza del Tricolore dove gli atleti troveranno la classica boa. La seconda boa invece è piazzata lungo via Emilia Santo Stefano all’altezza di via Guido da Castello. Percorso da 2 chilometri totali situato nel centro storico di Reggio Emilia, città per la prima volta ospitante di una rassegna nazionale di marcia.

About the Author /

Nato ad Oristano il 2 aprile 1994. Dalla Formula 1 al calcio, passando per tennis, sci alpino e NHL: semplicemente un malato di sport con tanti sogni nel cassetto.