Hockey NHL, regular season: rimonta Rangers a Columbus. Rask eguaglia Brimsek

Tuukka Rask - Foto Lisa Gansky - CC-BY-SA-2.0

Un sabato notte di National Hockey League davvero ricco con 11 partite sul ghiaccio. Ancora una volta, sotto i riflettori, poniamo i Columbus Blue Jackets che perdono contro i NY Rangers. Da segnalare la vittoria di Boston contro Florida ed il successo dei Canadiens a Toronto.

CLICCA QUI PER VEDERE LA CLASSIFICA AGGIORNATA

Il magico momento dei Columbus Blue Jackets è stato interrotto a Washington con la vittoria per 5-0 dei Capitals che hanno messo fine al winning-streak di 16 partite di fila. Stanotte i ragazzi dell’Ohio potevano estendere il ruolino interno ma, attraverso una rimonta pazzesca, si son piegati di fronte ai New York Rangers. Blueshirt eroici alla Nationwide Arena con il risultato di 4-5 costruito nel terzo periodo. Dopo i primi 40 minuti, i padroni di casa si trovavano sopra per 4-2 ed i Rangers son riusciti a conquistare i due punti grazie alle doppiette di Clendening e Grabner oltre alla rete di Lindberg. Una vittoria arrivata con questo goal a 17 secondi dal termine della gara.

Tutto facile per i Boston Bruins a Sunrise. Il 4-0 contro i Florida Panthers ha due protagonisti assoluti: il primo è Brad Marchand che sigla il ventesimo shorthanded goal della carriera (nessuno come lui da quando ha esordito in NHL) aggiungendo anche una rete in powerplay. Il secondo è Tuukka Rask che con 25 salvataggi mantiene la porta inviolata registrando il 35esimo shutout della sua carriera eguagliando Frank Brimsek per la seconda posizione nella classifica della franchigia dei black and gold.

Nonostante il super momento di forma, i Toronto Maple Leafs non riescono a sfatare il tabĂą Montreal e perdono per la tredicesima partita di fila contro i Canadiens (successo che manca dal 1 marzo 2014). Un match vivace che nei primi 4 minuti ha portato a segno Pacioretty e Lehkonen per gli ospiti con una difesa dei Leafs rivedibile. Bozak e Kadri pareggiano in powerplay ma, a due secondi dallo scadere della prima frazione, Scherbak sigla il suo primo goal nella lega per il 3-2 (in video). Nel secondo periodo si scaldano gli animi dopo il 4-2 di Radulov tanto che i vari McCarron e Farnham (Canadiens) oltre a Martin e Gauthier (Maple Leafs) vengono mandati al penalty-box per rissa. Van Riemsdyk accorcia le distanze ma proprio McCarron, nella terza frazione, fissa il punteggio sul definitivo 3-5.

Successo per 1-0 dei Washington Capitals sul ghiaccio di Ottawa. Braden Holtby chiude il match con 30 salvataggi per il secondo shutout consecutivo dopo quello messo a segno contro Columbus. Nicklas Backstrom diventa il primo giocatore nella storia dei Capitals a centrare quota 500 assist attraverso l’unica rete dell’incontro firmata da Tj Oshie.
Radim Vrbata torna in vetta solitaria nella classifica degli shootout siglando la rete nella serie di rigori fra Arizona e NY Islanders. Vittoria per 2-1 dei Coyotes su degli Isles in piena crisi.
Termina anche il winning-streak esterno dei Minnesota Wild che, nonostante la rete di Parise nei secondi finali che ha permesso ai suoi compagni di prolungare la partita all’overtime, crollano al goal decisivo di Tanner Pearson a 3:32 del 3-on-3. Los Angeles esulta e riprende la corsa in Pacific Division.
Infortunio per Patrik Laine nel match fra Buffalo e Winnipeg. La second overall pick del 2016 è stata totalmente “distrutta” a centro ghiaccio da un intervento di Jake McCabe. Sabres che conquistano la vittoria per 4-3 con le tre reti nel terzo periodo firmate da Foligno, Girgensons e Gionta.
Con quattro reti nel secondo periodo, i Philadelphia Flyers tornano alla vittoria e lo fanno sul ghiaccio amico contro i Tampa Bay Lightning. GWG a firma di Raffl, a segno anche l’ex Gudas.
St.Louis batte Dallas a 1:54 dal termine dei regolamentari con la rete di Berglund. Nel 4-3 dei Blues da segnalare anche la doppietta di Stastny.
Connor McDavid conquista il punto n.46 in stagione mettendo a referto un assist nell’OT-goal di Letestu che regala l’extra-point agli Edmonton Oilers nel match esterno contro i New Jersey Devils (1-2).
In chiusura: vincono i San Jose Sharks in casa contro Detroit. Joe Pavelski sigla una doppietta e raggiunge quota 600 punti in carriera. Calgary batte Vancouver per 3-1 nel re-match e Matthew Tkachuk prolunga il point-streak a 9 partite.

Risultati della notte:

Buffalo Sabres – Winnipeg Jets 4-3
Philadelphia Flyers – Tampa Bay Lightning 4-2
Los Angeles Kings – Minnesota Wild 4-3 OT
Columbus Blue Jackets – New York Rangers 4-5
Florida Panthers – Boston Bruins 0-4
Ottawa Senators – Washington Capitals 0-1
Toronto Maple Leafs – Montreal Canadiens 3-5
Arizona Coyotes – New York Islanders 2-1 SO
St.Louis Blues – Dallas Stars 4-3
Calgary Flames – Vancouver Canucks 3-1
San Jose Sharks – Detroit Red Wings 6-3

Programma odierno:

Pittsburgh Penguins – Tampa Bay Lightning (ore 23:00)
Carolina Hurricanes – Boston Bruins (ore 23:00)
Columbus Blue Jackets – Philadelphia Flyers (ore 0:00)
Chicago Blackhawks – Nashville Predators (ore 1:00)
Ottawa Senators – Edmonton Oilers (ore 1:00)
Anaheim Ducks – Minnesota Wild (ore 2:00)

About the Author /

Nato ad Oristano il 2 aprile 1994. Dalla Formula 1 al calcio, passando per tennis, sci alpino e NHL: semplicemente un malato di sport con tanti sogni nel cassetto.