Hockey NHL, regular season: gioventù Toronto! Disastro Arizona all’overtime

Auston Matthews - Foto di Pumpido75 CC BY-SA 4.0

Il venerdì notte della National Hockey League ha dato vita a 6 match di cui metteremo sotto i riflettori la vittoria dei Toronto Maple Leafs a Newark, il successo dei Vancouver Canucks contro Calgary ed il clamoroso finale di partita fra Anaheim e Arizona.

CLICCA QUI PER VEDERE LA CLASSIFICA AGGIORNATA

I “terribili” ragazzi di coach Mike Babcock colpiscono anche i New Jersey Devils. I Toronto Maple Leafs conquistano due punti a Newark con un primo periodo da 9 tiri in porta con quattro reti firmate da Kadri, Brown, Matthews e Bozak. Abbastanza curioso il dato relativo proprio alle conclusioni che, dopo la fine del primo periodo con l’uscita del goalie Cory Schneider a favore di Keith Kinkaid, calano nei successivi 40 minuti con i canadesi che totalizzano solamente 5 SOG. GWG di Auston Matthews che estende il personale point-streak a 8 partite di fila (7G, 5A) eguagliando così Daniel Marois, l’ultimo rookie di franchigia (1989) a riuscire a registrare un point-streak così alto. Toronto sale così a (6-0-1) nelle ultime 7 riuscendo a mandare a segno il primo esordiente, dopo più di sei anni, in shorthanded (in questo caso Connor Brown per il momentaneo 0-2).

Clamoroso alla Rogers Arena. I Vancouver Canucks resistono ai 46 tiri in porta dei Calgary Flames e riescono a segnare ben 4 reti in soli 13 conclusioni con la doppietta di Granlund ed i goal di Chaput e Eriksson. Sul 4-2 la firma più importante è quella del goalie Ryan Miller che chiude il match con 44 salvataggi facendo registrare la sesta vittoria consecutiva per i Canucks, sempre più in risalita in Pacific Division.

Successo anche per gli Anaheim Ducks in casa contro gli Arizona Coyotes. I californiani sconfiggono gli Yotes all’overtime dopo il 2-2 dei regolamentari con le reti di Cramarossa e Wagner per i padroni di casa, alle quali hanno risposto Hanzal e Ekman-Larsson. Il colpo di scena arriva all’overtime quando il portiere di Arizona, Mike Smith, si addormenta in possesso del puck favorendo il recupero della posizione di Ondrej Kase che, furbescamente, ruba il disco e lo butta in rete per il 3-2 finale. Terza vittoria di fila per i Ducks con un point-streak di 8 partite (7-0-1).

Si rivedono i Colorado Avalanche che, in casa contro i New York Islanders tornano alla vittoria con Landeskog e MacKinnon, quest’ultimo in rete ai supplementari. Di mezzo solamente il goal di Boychuk per gli ospiti.
Straordinaria prestazione di Scott Darling per i Chicago Blackhawks. Allo United Center gli Hawks battono i Carolina Hurricanes per 2-1 con le reti di Toews e Panarin ma è proprio il goalie a prendersi i riflettori con 39 salvataggi e l’unica rete concessa a Rask.
Chiudiamo il racconto con il successo dei Florida Panthers per 2-1 sui Nashville Predators. GWG firmato da Marchessault.

Risultati della notte:

Florida Panthers – Nashville Predators 2-1
New Jersey Devils – Toronto Maple Leafs 2-4
Chicago Blackhawks – Carolina Hurricanes 2-1
Colorado Avalanche – New York Islanders 2-1 OT
Anaheim Ducks – Arizona Coyotes 3-2 OT
Vancouver Canucks – Calgary Flames 4-2

Programma odierno:

Buffalo Sabres – Winnipeg Jets (ore 19:00)
Philadelphia Flyers – Tampa Bay Lightning (ore 19:00) differita domenica 8 gennaio alle 10:00 su Sky Sport Plus
Los Angeles Kings – Minnesota Wild (ore 22:00)
Columbus Blue Jackets – New York Rangers (ore 1:00)
Florida Panthers – Boston Bruins (ore 1:00)
New Jersey Devils – Edmonton Oilers (ore 1:00)
Ottawa Senators – Washington Capitals (ore 1:00)
Toronto Maple Leafs – Montreal Canadiens (ore 1:00)
Arizona Coyotes – New York Islanders (ore 2:00)
St.Louis Blues – Dallas Stars (ore 2:00)
Calgary Flames – Vancouver Canucks (ore 4:00)
San Jose Sharks – Detroit Red Wings (ore 4:30)

About the Author /

Nato ad Oristano il 2 aprile 1994. Dalla Formula 1 al calcio, passando per tennis, sci alpino e NHL: semplicemente un malato di sport con tanti sogni nel cassetto.