Ginnastica ritmica, Mondiali 2018: Baldassarri storica medaglia d’argento

Podio Mondiale Sofia 2018 finale nastro -Foto Federginnastica

Un’Italia da record ai Mondiali di ginnastica ritmica di Sofia 2018. L’azzurra Milena Baldassarri ha vinto la medaglia d’argento nella finale di specialità al nastro, piazzandosi sul secondo gradino del podio a soli 5 centesimi dalla russa Aleksandra Soldatova. Un risultato storico per la ritmica italiana, mai nessuna ginnasta era riuscita a centrare un argento iridato. Ottima prestazione anche nella finale alle clavette, dove l’individualista di Fabriano si è piazzata quarta. Ai piedi del podio nella finale al nastro l’altra azzurra Alexandra Agiurgiuculese, che ieri ha festeggiato uni storico bronzo nella specialità alla palla. L’Italia chiude questa quarta giornata della 36a edizione dei campionati mondiali celebrando anche il terzo posto nella competizione individuale per Team, grazie anche alla terza azzurra Alessia Russo. Domani sarà la volta dell’All Around individuale, la finale tra le migliori 24 che decreterà la campionessa mondiale e il podio iridato: in gara per confermarsi nella top ten internazionale, e a questo punto per sognare, Agiurgiuculese e Baldassarri.

About the Author /

Giorgia Baldinacci nasce a Roma il 2 marzo 1989. Laureata in Lettere e in Editoria e Giornalismo. Giornalista sportiva, con la passione per il calcio e la ginnastica ritmica, speaker per Tmw Radio. Ha collaborato con il quotidiano Il Tempo, è stata redattrice del sito di informazione calcistica Lalaziosiamonoi.it e Lazionews.eu