F1 GP Europa, Nico Rosberg: “Giornata fantastica”. Lewis Hamilton: “Gara da dimenticare”

Lewis Hamilton - Foto Bruno Silverii

Il giorno e la notte. E’ un Gran Premio d’Europa agrodolce per il team Mercedes: da una parte il vincitore Nico Rosberg, dall’altra un rabbuiato Lewis Hamilton finito solo quinto e con problemi alla sua vettura.

Queste le dichiarazioni del vincitore della gara, il tedesco Nico Rosberg: “E’ stata una giornata fantastica, grazie a Baku per averci accolto in questo modo. Grande pista, gara eccitante e sono felice perché tutto e’ andato secondo i piani sia in qualifica che in gara. Ho spinto al massimo dall’inizio alla fine. Il mondiale piloti? Ora mi godo questa vittoria, ero venuto qui per vincere e l’ho fatto, voglio pensare solo a questo”.

Uno scoraggiato Hamilton si presenta così ai microfoni di Sky Sport: “Non avevo potenza, ho faticato. Non sapevo cosa fosse successo, tutti i bottoni mi sembravano nella posizione giusta. La restrizione sui team radio ha creato problemi? Credo che il team conoscesse il problema, si sarebbe potuto sistemare e credo che questo abbia reso lo spettacolo della gara meno entusiasmante. Spero di non avere più problemi col motore in futuro, la cosa migliore e’ cancellare questo week-end e pensare al prossimo”.