Ciclismo, Chris Froome: “Non ho fatto niente di male, mio caso diverso da Contador”

di - 14 febbraio 2018

Chris Froome torna a parlare. Il ciclista britannico è stato trovato positivo lo scorso settembre alla Vuelta al salbutamolo. Per adesso il campione del Team Sky può partecipare regolarmente sino a quando non si chiuderà il processo e Froome ha deciso di cominciare il suo 2018 dalla Spagna, ovvero dalla Ruta del Sol. In partenza prima della tappa d’esordio ha rilasciato le seguenti dichiarazioni: “Non ho fatto nulla di sbagliato, è dura ma resto concentrato sui miei obiettivi, non c’è nessuno più di me che desideri che il processo si concluda velocemente. Il mio è un caso Contador? No, quella era una sostanza vietata”.

© riproduzione riservata