Biathlon, azzurri in raduno a Hochfilzen verso Milano-Cortina: presente Wierer

Dorothea Wierer - Foto Giovanni Auletta / Pentaphoto

Klaus Hollrigl ha deciso di selezionare Hochfilzen come luogo di ritiro del gruppo azzurro di biathlon, in vista delle Olimpiadi invernali di Milano-Cortina 2026. Il direttore tecnico di riferimento ha scelto quindi la località austriaca per pianificare la nuova stagione e offrire un incipit di affinità al team nostrano; tra i presenti da segnalare Dorothea Wierer, unica donna, affiancata da Didier Bionaz, Patrick Braunhofer, Cedric Christille, Daniele Fauner; Tommaso Giacomel, Michele Molinari, David Zingerle e Daniele Cappellari. La squadra sarà sotto la supervisione tecnica di Fabio Cinciana, Andrea Zattoni, Daniele Piller Roner, Alexander Inderst e Riccardo Romani; il tutto dall’1 al 13 luglio, una vera e propria preparazione nel cuore dell’estate per ricaricare le pile in ottica nuova annata, potenzialmente ricca di splendide sorprese.