Barcellona, Pedri: “Uscire dalla Champions è un fallimento. Ora vinciamo l’Europa League”

Pedri Pedri, Barcellona - Foto LiveMedia/Marc Graupera Aloma/DPPI

Il gioiellino del Barcellona, Pedri, ha parlato dopo la sconfitta contro il Bayern Monaco, che ha portato quindi la matematica retrocessione dei blaugrana dalla Champions all’Europa League. Ecco le sue parole: “Il Bayern è molto forte fisicamente e quando i difensori lasciano spazio alle spalle, loro ne approfittano subito. Devi vincere duelli uno contro uno per fare bene. Un’esperienza del genere non dovrebbe influire negativamente su di noi. Sapevamo che eravamo quasi fuori e solo un miracolo poteva aiutare. Ora dedicheremo tutti i nostri sforzi alla vittoria dell’Europa League, soprattutto perché non ci siamo riusciti la scorsa stagione. L’uscita dalla Champions però è un fallimento. Siamo molto giovani, ci sono tanti nuovi giocatori e al momento non ci conosciamo abbastanza. Ci vorrà tempo per migliorare, ma comunque questo resta un fallimento, dal momento che il Barcellona dovrebbe sempre andare avanti nel girone”.