Atp Ginevra 2022, Fognini si arrende a Kokkinakis: l’australiano vince in due set

Fabio Fognini Fabio Fognini, Internazionali d'Italia 2022 Roma - Foto Ray Giubilo

Fabio Fognini saluta il torneo Atp 250 di Ginevra. Sulla terra rossa svizzera, nell’ultimo appuntamento che precede il Roland Garros, il tennista ligure è stato sconfitto al primo turno dall’australiano Thanasi Kokkinakis con il punteggio finale di 6-4 6-3 in un’ora e ventisei minuti di partita. Al secondo turno l’aussie se la vedrà con l’argentino Federico Delbonis, settima testa di serie del seeding svizzero.

IL PROGRAMMA DEL TORNEO

IL TABELLONE

IL MONTEPREMI

PRIMO SET – La partenza di Fognini faceva ben presagire visto che nel primo game il tennista ligure riusciva a conquistarsi tre palle break, ma Kokkinakis infila cinque punti di fila e tiene il game d’apertura. Nel secondo gioco Fabio incappa in un brutto game e cede la battuta ritrovandosi sotto 3-0 prima e 4-1 dopo. Qui arriva il miglior momento della partita dell’azzurro: Fognini non solo riesce a rientrare nel set recuperando lo svantaggio, ma sul 4-4 si procura anche due palle break che lo porterebbero a servire per il set. Kokkinakis è bravo, spara un paio di vincenti notevoli e tiene la battuta salendo sul 5-4. La luce di Fabio si spegne: gioca un pessimo decimo game e perde battuta e set, 6-4.

SECONDO SET – L’inizio del secondo parziale è sulla falsariga della fine del primo: il tennista nativo di Arma di Taggia in pochi minuti si ritrova sotto 3-0. La rincorsa si fa durissima, Fognini tiene i propri turni di servizio e non riesce mai ad impensierire Kokkinakis sui suoi. Dopo neanche un’ora e mezzo di gioco è già tempo di stringersi le mani: 6-4 6-3 lo score finale. Testa al Roland Garros.