Atletica, salto con l’asta: Stecchi firma il personale, a Linz sale a 5,67

di - 12 settembre 2018

Ottima prestazione di Claudio Stecchi, che a Linz (Austria) ha firmato oggi il suo nuovo record personale nel salto con l’asta raggiungendo la misura di 5,67 metri. Un vero e proprio exploit quello del 26enne fiorentino delle Fiamme Gialle, che torna a migliorarsi dopo ben sei anni e diventa così il sesto italiano di sempre nella specialità. Stecchi ha chiuso il 4° TGW Lentos Jump al secondo posto, dietro al russo Morgunov (5,82). Dopo un errore a 5,40 la gara di Stecchi è stata regolare, saltando il suo vecchio personale di 5,60 (uguagliato quattro volte, l’ultima di cui nel 2017 a Liegi) per poi trovare il 5,67 al primo tentativo. Erano ben quattro anni che un italiano non volava così in alto: il 12 luglio 2014 Giuseppe Gibilisco si issò a 5,70.

Oggi è venuto tutto facile – ha commentato l’astista azzurro – Ho saltato bene, a parte l’errore a 5,40. Peccato per l’ultima prova a 5,72 in cui mi sono sentito molto vicino, ma non ho usato la mia asta, che era troppo morbida per quella misura, e l’ho presa in prestito da Morgunov. Sono molto contento di chiudere con questo risultato la stagione, mi dà tanta carica per tornare a lavorare bene.” 

© riproduzione riservata