Atletica: Andrew Howe fa 20”47 sui 200 metri e conquista il pass per gli Europei

Andrew Howe - Foto De Marco

Andrew Howe trova il pass per gli Europei di atletica 2018 di Berlino nei 200 metri grazie alla prestazione di 20”47 (+1.0) fatta registrare allo stadio Guidobaldi di Rieti. Per il primatista italiano nel salto in lungo è un ottimo risultato per questa stagione in cui ha ripreso a correre con costanza questa distanza ed è una soddisfazione per lui poter gareggiare anche nella rassegna continentale.

Il tempo richiesto per il pass per gli Europei era di 20″50 e Howe è riuscito a farlo registrare alla quinta uscita stagionale in questa gara dove due settimane fa a Modena aveva fermato il cronometro sul 20″68. Howe ha fatto registrare il suo quarto miglior tempo di sempre.

Si è fermato a 2.12 Gianmarco Tamberi nel salto in alto dopo le due buone prestazioni a Szekesfehervar (2.26) e a Losanna (2.25). Tre errori consecutivi per lui alla quota dei 2.16 con la vittoria che è andata al tedesco Przybylko unico a saltare i 2.28.