Tuffi, Europei Roma 2022: Jodoin Di Maria quinta dalla piattaforma, Biginelli lontana dalle medaglie

Sarah Jodoin Di Maria - Foto Andrea Staccioli e Andrea Masini / DBM

Nulla da fare per Sarah Jodoin Di Maria e Maia Biginelli nella finale della piattaforma agli Europei di Roma 2022. Le speranze di medaglia per la Nazionale azzurra erano riposte in particolar modo nella tuffatrice nativa di Montreal, che ben aveva figurato ai Mondiali di Budapest, e che si era piazzata in terza posizione nelle eliminatorie della mattina. Un brutto inizio e soprattutto i tanti problemi fisici però hanno condizionato la gara dell’azzurra, che rimonta bene nella seconda parte ma senza riuscire a colmare il gap con le prime: chiude in quinta piazza con un punteggio totale di 301.40. Mai in corsa per un piazzamento di rilievo, invece, Maia Biginelli, giunta in decima piazza totalizzando un punteggio di 260.80.

L’oro è andato alla britannica Andrea Spendolini-Sirieix, che con ultimo strabiliante tuffo da 76.80 toglie il successo all’ucraina Sofia Lyskun, la quale deve acconentarsi dell’argento. Bronzo per la tedesca Christina Wassen.

I RISULTATI DI GIORNATA

GLI ITALIANI IN GARA, GIORNO PER GIORNO

IL MEDAGLIERE AGGIORNATO

IL CALENDARIO COMPLETO: DATE, ORARI E TV

IL MONTEPREMI

“Ho preso tanti antidolorifici per il braccio, ma mi faceva comunque male. Ho dato il massimo, ma non è andata. Potevo fare meglio sul primo tuffo, che mi è costato tanto, e sulla verticale non ho fatto bene l’entrata. Non vedo l’ora di operarmi l’8 settembre, così potrò iniziare ad allenarmi in vista dell’anno prossimo, che è importante perchè ci sono le selezioni olimpiche”. Queste le parole di Sarah Jodoin Di Maria.

“Era la mia prima finale europea individuale, l’emozione era tanta e mi ha condizionato negli errori. Ho comunque fatto meglio dell’eliminatoria, credo ci siano i margini per poter migliorare tanto. Il terzo tuffo l’ho inserito nel mio programma da qualche tempo, mi fa piacere essere riuscita a farlo bene. Invece il quarto, che faccio da tempo, l’ho completamente sbagliato”. Queste le dichiarazioni di Maia Biginelli al termine della gara.