ESCLUSIVA – Triathlon, Maria Casciotti regina dell’Ironman 70.3 “Successi inattesi, ora preparo i Mondiali”

Maria Casciotti Maria Casciotti

La campionessa di triathlon Maria Casciotti ha conquistato il 18 settembre scorso la medaglia d’oro nella specialità Iroman 70.3 (1900 metri nuoto, 90 chilometri bici e 21 chilometri corsa) nella tappa internazionale di Cervia. È la prima donna assoluta a trionfare in questa specialità. Il successo le ha permesso di staccare il biglietto per i prossimi Campionati Mondiali di Iroman 70.3 in programma a Lahti (Finlandia) il 26 agosto 2023“Io e il mio staff abbiamo lavorato molto – racconta Maria Casciotti a Sportface.itnon ci aspettavamo la vittoria e puntavamo al podio. Dopo la nascita dei miei due figli ho continuato a fare sport podistico in maniera amatoriale gareggiando però con atlete professioniste: io e il mio staff siamo soddisfatti”.

Maria è nata ad Anzio, in provincia di Roma, il 25 gennaio 1985, ha un diploma triennale tour operator, un diploma nazionale di qualifica tecnica in ginnastica fitness disabilità, è un’istruttrice di nuoto FIN, allenatrice FIN e istruttrice fitness acquatico. Inoltre è triatleta dal 1997 e il suo curriculum al riguardo registra tante soddisfazioni, tra le quali il terzo posto ottenuto al Triathlon Sprint di Senigallia e il terzo piazzamento al Triathlon Olimpico di Senigallia (entrambi i successi conseguiti quest’anno). Come se non bastasse il 28 ottobre scorso ha partecipato ai campionati italiani di triathlon medio a Borgo Egnazia (Brindisi) classificandosi al primo posto nella categoria Iroman 70.3: Due medaglie d’oro in così poco tempo non ce le aspettavamo proprio, in famiglia sono tutti contenti e sorpresi. Ora – conclude Maria Casciotti – comincerò gli allenamenti per i Mondiali e sarò impegnata nell’organizzazione del viaggio”.