Wta Praga 2020: Simona Halep supera in rimonta Krejcikova ed approda ai quarti

Simona Halep - foto Roberto Dell'Olivo

Dopo il complicato esordio contro Polona Hercog, la romena Simona Halep ha nuovamente bisogno di tre set ma riesce ad imporsi al secondo turno ai danni della ceca Barbora Krejcikova, nel tabellone principale del Wta Praga 2020 grazie ad una wild card che le hanno concesso gli organizzatori. 3-6 7-5 6-2 il punteggio in favore della prima forza del seeding, capace di portare a casa il match dopo due ore e sette minuti di gioco. Ai quarti di finale, la Halep sfiderà la polacca Frech.

CRONACA – Avvio di match caratterizzato da quattro break consecutivi che hanno aumentato l’incertezza dell’incontro ed hanno fatto saltare tutti gli schemi della vigilia. Se nel quinto gioco, però, la Krejickova ha finalmente tenuto la battuta, non si può dire lo stesso per la sua avversaria, che ha nuovamente subito il break e non è riuscita a recuperare lo svantaggio nel corso del set, capitolando per 6 giochi a 3. Nella seconda frazione, nonostante numerosi break e chance da entrambe le parti, la Halep si è portata rapidamente sul 5-2, ma dopo aver sprecato ben quattro set point nel decimo gioco, ha visto la rimonta della tennista ceca, brava a riportare il set in parità sul 5-5 ed a rimettere tutto in discussione. Due giochi consecutivi vinti hanno però ridato tranquillità alla Halep, che si è assicurata il parziale per 7-5. Infine, nel terzo set la romena è partita male perdendo i primi due giochi prima di salire in cattedra e vincere i 6 seguenti, trionfando con il punteggio di 6-2.