Wta Ostrava 2020: Sabalenka trionfa, Azarenka infortunata e sconfitta in finale

Aryna Sabalenka - Foto Roberto Dell'Olivo

Aryna Sabalenka ha conquistato il Wta di Ostrava 2020, ottavo titolo della sua giovane carriera, superando in finale la connazionale Victoria Azarenka per 6-2, 6-2. La bielorussa classe ’98 ha mostrato un tennis brillante, potente, tatticamente ineccepibile, confermandosi tra le giocatrici più talentuose del circuito femminile. Azarenka ha maledetto più volte la sorte per aver subito un infortunio al collo, il quale ha condizionato vistosamente la prestazione, non consentendole di servire ad alte velocità e precludendole la possibilità di giocarsi concretamente l’ultimo atto del torneo ceco. Successo importante di Sabalenka, sconfitta particolarmente pungente per Azarenka.