Wta Miami 2018, Camila Giorgi eliminata al primo turno: passa la Vekic

di - 22 marzo 2018
Camila Giorgi
Camila Giorgi - Foto Ray Giubilo

Camila Giorgi viene estromessa all’esordio del Wta di Miami da Donna Vekic con il punteggio di 6-0 7-5 in poco più di un’ora di gioco. Dopo un primo set a senso unico l’azzurra non è riuscita a sfruttare alcune chance importanti. La croata se la vedrà al secondo turno con Elena Vesnina.

IL RESOCONTO. Autentico monologo della Vekic nel primo set: la tennista di Macerata infatti non è incisiva al servizio e regala i primi due turni a zero alla propria avversaria. Se da una parte la Giorgi commette un miriade di errori gratuiti, si può e si deve fare i complimenti alla ventunenne di Osijek, capace di mettere in cascina un primo parziale praticamente perfetto. Il dato più preoccupante parla di 25 punti vinti dalla croata, a discapito dei cinque vinti dall’azzurra.

Nel secondo set però abbiamo finalmente una partita. Camila inizia a variare qualcosa nel suo gioco, risultando più regolare e dentro la partita. Vekic vola sul 4-2 ma la maceratese riesce a risalire, issandosi fino al 5-4. L’undicesimo game è un vero e proprio disastro: la Giorgi infatti commette due doppi falli, consegnando il break alla classe 1996. L’allieva di Nick Horvat non trema e mette la parola fine sul match con lo score finale di 6-0 7-5.

© riproduzione riservata