Wta Indian Wells 2020: forfait Halep e Kerber, Giorgi si cancella dalle qualificazioni

Simona Halep - foto Roberto Dell'Olivo

Tanti ritiri hanno caratterizzato i giorni precedenti al Wta di Indian Wells, dove non saranno ai nastri di partenza tre nomi di spessori. Si tratta di Simona Halep, Angelique Kerber e Vika Azarenka. La rumena sembra aver accusato dal punto di vista fisico l’intensa settimana che l’ha vista trionfare a Dubai e sta cercando lentamente di rientrare in condizione. E’ ferma addirittura dagli Australian Open, invece, la tedesca, che ha comunicato di non essere pronta neppure per il torneo di Miami. E’ probabile, dunque, che l’ex numero uno del mondo tornerà direttamente per i tornei su terra rossa. Infine, la bielorussa Azarenka ha rinunciato alla manifestazione probabilmente in virtù della pessima prova offerta a Monterrey, dove ha collezionato appena quattro giochi all’esordio contro la Zidansek, confermando di non essere al meglio.

Brutte notizie anche per quanto riguarda le italiane. Camila Giorgi si è infatti cancellata dal tabellone di qualificazione e non sarà di scena ad Indian Wells. Appare plausibile che questa decisione possa essere arrivata dopo il match di quarti di finale perso a Lione contro la russa Kasatkina. L’unica rappresentante azzurra negli Stati Uniti sarà dunque Jasmine Paolini, al via nel draw cadetto.