Wta Cluj-Napoca 2022: Paolini vince al terzo set contro Wang e vola in finale

Jasmine Paolini Jasmine Paolini - Foto Daniele Combi

Jasmine Paolini vince soffrendo contro Wang e vola in finale nel Wta 250 di Cluj-Napoca. La tennista italiana piega la cinese 7-5 4-6 6-3 sprecando tante occasioni nell’ultimo set riuscendo a togliere il servizio sul 4-3 a Wang, in evidente difficoltà fisica a causa di problemi addominali accusati nell’ultimo parziale. Paolini domani affronterà Blinkova che ha battuto in rimonta la testa di serie numero 4 Potapova. La numero 4 italiana proverà a vincere il suo secondo torneo in carriera dopo la vittoria dell’anno scorso sempre sul cemento indoor a Portoroz.

Primo set molto equilibrato con le giocatrici che imprimono un ritmo molto alto agli scambi. Paolini va in difficoltà nel suo secondo game di battuta ma riesce a salvare l’unica palla break concessa. Inizia meglio Wang, ma è proprio la cinese a cedere il servizio per prima nel settimo game del set con Paolini che sale 4-2. Contro break che arriva nel game successivo con Wang che gioca degli ottimi punti in risposta rientrando nel set. Wang molto solida al servizio con Paolini fatica a mettere in difficoltà l’avversaria al servizio. Set che sembra viaggiare verso il tie break quando Wang sul 6-5 commette un doppio fallo andando sotto 0-30 e concedendo due set point a Paolini, che riesce a strappare il servizio a Wang, grazie a uno smash poco incisivo della cinese, chiudendo il set 7-5. Poco fallosa al servizio Paolini che chiude il parziale con il 70% di prime in campo.

Nel secondo set Paolini parte bene e si guadagna una palla break che Wang salva con una buona prima di servizio. Dopo essersi salvata nel suo game di battuta, Wang nel gioco successivo sfrutta le poche prime messe in campo da Paolini e riesce a strappare il servizio all’avversaria. La tennista cinese conferma il break nel suo turno di battuta salendo 3-1. Wang gioca meglio e si guadagna altre due palle break sul 4-2 che Paolini salva con una buona prima e un gran rovescio lungo linea restando in scia della cinese. Wang nell’ultimo game di servizio va sotto 0-30 c0n due doppi falli ma riesce a salvarsi ai vantaggi con tre rovesci vincenti chiudendo il set 6-4.

In apertura di terzo set Paolini salva due pericolosissime palle break e approfitta nel game successivo di un passaggio a vuoto di Wang brekkando a 0 la tennista cinese. Paolini però non riesce a concretizzare il vantaggio e cede subito il servizio a Wang tornando in parità di break. La cinese chiama un medical timeout per problemi agli addominali. Al rientro in campo Paolini si salva da un game complicato di servizio e riesce a togliere il servizio a Wang nel sesto game salendo 4-2. Per la seconda volta nel set Paolini spreca il vantaggio ottenuto e cede di nuovo la battuta all’avversaria andando 4-3. Wang non riesce più a servire a causa dei problemi fisici e Paolini toglie il servizio alla cinese per la terza volta chiudendo il match nel game successivo 7-5 4-6 6-3.