Wta 1000 Cincinnati 2022, spettatrice espulsa per aver mostrato una bandiera ucraina

Cincinnati, Lindner Family Tennis Center - CC BY 2.0

Nel corso del derby russo tra Anna Kalinskaya ed Anastasia Potapova, valevole per il primo turno del Wta 1000 di Cincinnati 2022, una spettatrice è stata espulsa per aver mostrato una bandiera ucraina. A riportarlo è il giornalista del New York Times Ben Rothenberg attraverso il suo account Twitter.

Durante il match una delle due atlete si è lamentata perché una donna aveva con sé una bandiera ucraina. La giudice di sedia ha chiesto alla donna di nome Lola di rimuovere l’oggetto incriminato, ma non è stata ascoltata: “Non è carino invadere un Paese, mi è stato detto che stavo agitando i giocatori russi. Allora ho detto ‘non la metto via’. Così hanno continuato a giocare per due minuti prima di fermarsi di nuovo. A quel punto un addetto alla sicurezza si è avvicinato a me è ha detto ‘Signora chiamo la polizia se non se ne va'”, ha spiegato la donna.

Gli organizzatori del torneo statunitense hanno pubblicato una dichiarazione spiegando che il provvedimento era legato alle dimensioni della bandiera, che non rispettava le misure consentite.

About the Author /

Mi chiamo Daniele Forsinetti, sono nato il 30 novembre 1996 ed ho una grande passione per la maggior parte degli sport. Scrivo per Sportface.it dal marzo 2020 e sogno di diventare un giornalista sportivo.