Wimbledon 2021, Dominic Thiem non ci sarà: infortunio al polso destro

Dominic Thiem - Foto Alexandre Hergott / Open Parc

Si prospetta uno stop piuttosto lungo per Dominic Thiem, che ha annunciato il proprio forfait da Wimbledon e dai tornei di Amburgo e Gstaad. L’austriaco si era ritirato nei giorni scorsi per un problema al polso destro dal torneo di Maiorca: le seguenti visite specialistiche a Barcellona non hanno lasciato dubbi, come spiega il comunicato ufficiale. “Gli esami hanno evidenziato un distaccamento della guaina posteriore del polso destro sul lato ulnare – si legge nella nota – Dominic indosserà un tutore per cinque settimane prima di iniziare un progressivo percorso di riabilitazione funzionale per recuperare la mobilità e la forza muscolare, per poi tornare ad allenarsi in campo”.

Un approccio conservativo e non chirurgico quindi quello scelto dal giocatore austriaco e dal dottor Angel Ruiz Cotorro, che dopo altri test deciderà quando Thiem potrà tornare in campo. “Farò tutto il possibile per recuperare quanto più velocemente possibile – spiega il giocatore – Mi è stato detto che dovrò stare lontano dal circuito per diverse settimane, ma spero di rendere questa pausa il più breve possibile. Sono determinato nel tornare più forte di prima e apprezzo molto il supporto dei fan in questi momenti difficili. Mi dispiace molto dover saltare i tornei di Wimbledon, Amburgo e Gstaad che sono molto importanti per me.”