Wimbledon 2020, Halep: “Triste per la cancellazione, ma stiamo affrontando qualcosa di più grande”

Simona Halep - foto Roberto Dell'Olivo

La cancellazione ufficiale di Wimbledon 2020 a causa dell’emergenza Coronavirus è arrivata solo qualche ora fa e le reazioni degli atleti che avrebbero dovuto prendere parte al torneo inglese non si sono fatte attendere.

“Sono triste nel sentire che Wimbledon quest’anno non si giocherà. La finale dello scorso anno sarà per sempre uno dei momenti più felici della mia vita ma stiamo affrontando qualcosa più grande del tennis, Wimbledon tornerà. Questo significa che dovrò attendere più a lungo per difendere il mio titolo”. Sono le parole della campionessa uscente sull’erba londinese, Simona Halep, rammaricata per la notizia.

About the Author /

Nato ad Oristano il 2 aprile 1994. Dalla Formula 1 al calcio, passando per tennis, sci alpino e NHL: semplicemente un malato di sport con tanti sogni nel cassetto.