Wimbledon 2019, Halep: “Non ho mai giocato così bene”

Simona Halep - Foto Roberto Dell'Olivo

Non ho mai giocato così bene. Serena ha sempre ispirato tutte noi e batterla qui è speciale. Io ho lavorato tanto per questo momento e per me è un onore giocare di fronte al royal box. Non so spiegare cosa provo, ma mi sento benissimo”. Queste sono le prime parole dette da Simona Halep durante la premiazione di Wimbledon 2019. La giocatrice rumena con un netto 6-2 6-2 si è portata a casa il trofeo battendo Serena WilliamsAnche se non si vedeva ero molto nervosa, però so che in queste finali non c’è spazio per il nervosismo quindi sono scesa in campo per dare il massimo. Tenere queste trofeo tra le mani è fantastico, vedermi in campo nella finale di Wimbledon era il sogno della mia mamma – afferma la tennista rumena – Inoltre so che se vinci il torneo hai la membership a vita quindi un ulteriore motivo per essere felice”. Afferma la nuova campionessa dei Championship che per riuscire nell’impresa ha portato dei cambiamenti al suo gioco: “Ho cambiato il mio gioco per iniziare a vincere sull’erba, sapevo che dovevo correre di più, ma mi ha aiutato e adesso so cosa fare con la palla su questa superficie. Ringrazio tutti quelli che mi hanno sempre sostenuto e il mio paese che mi dà sempre stato vicino”.