Wimbledon 2019, eliminata Barty: Alison Riske prevale in tre set

Dopo 15 vittorie consecutive finisce il periodo di grazia della numero uno al mondo Ashleigh Barty, la quale si è dovuta arrendere alla statunitense Alison Riske, autrice di un rimonta in tre set in un’ora e 37 minuti con il risultato di 3-6 6-2 6-2. Non si può dire che l’americana non abbia meritato l’accesso ai quarti di finale, dato che è stata protagonista di una super prestazione da ben 30 vincenti. Termina dunque per l’australiana la magia che l’aveva prima resa regina al Roland Garros e in seguito al torneo di Birmingham. Prosegue invece l’avventura di Riske in territorio inglese, dato che ai quarti di finale dovrà vedersela con la vincente uscente dalla sfida tra Serena Williams e Carta Suarez Navarro.