Us Open, Osaka dopo la semifinale: “Livello alto. Azarenka in finale? É in fiducia”

Naomi Osaka - Foto Roberto Dell'Olivo

“A volte sento di non avere altra via d’uscita che giocare più forte che posso perché il mio avversario potrebbe approfittarne se non do il mio 100%. Normalmente se mi concentro al massimo la partita dovrebbe finire in due set, ma oggi ho sentito che non bastava. Onestamente, è stato divertente vedere l’alto livello offerto dalla mia avversario. Siamo nella fase finale di un torneo ed è normale”. Queste le parole di Naomi Osaka dopo la semifinale degli Us Open 2020 vinta contro Jennifer Brady. La giapponese è attesa alla finale contro Victoria Azarenka, proveniente dal successo su Serena Williams: “Adesso sembra molto in fiducia in campo, si muove di nuovo molto bene, ma cerco di non pensare ad altre partite subito dopo aver ottenuto la mia ultima vittoria. È chiaro che sarà molto difficile affrontarla”. ha concluso.