Us Open 2021, Zverev avanza e incontrerà Sinner. Out Shapovalov

Laver Cup, Alexander Zverev - Foto Roberto Dell'Olivo

Sarà Alexander Zverev il prossimo avversario agli ottavi di finale degli Us Open di Jannik Sinner, reduce dalla vittoria sul francese Gael Monfils. Il numero 4 al mondo si è qualificato al prossimo turno dopo che Jack Sock è stato costretto al ritiro nel quarto set a causa di un infortunio. Parte bene Sock che vince il primo set 6-3 con cinque ace. Ma Zverev trova la reazione e vince sia secondo che terzo set: 3-6 6-2 6-2. E sul 2-1 si alza la bandiera bianca, per via di un infortunio all’inguine che lo ha costretto a mettersi sulla schiena per più di 5 minuti nel secondo set mentre un allenatore cercava di lenire il suo dolore.

Saluta New York in anticipo invece Denis Shapovalov, testa di serie numero 7 del seeding, battuto da Lloyd Harris con un triplice 6-4. Illusoria la reazione del classe ’99, che era stato avanti di un break sia nel secondo che nel terzo set, prima di crollare. Harris avanza e si regala la sfida contro Opelka.

About the Author /

Romano, nato in una calda estate del 1995 mentre la capitale iniziava a scoprire Francesco Totti e Alessandro Nesta. Cresciuto tra la terra e i sassi dei campetti della periferia romana e appassionato di scrittura. Ma tra il pallone e la penna ho scelto un compromesso: scrivere di calcio