Us Open 2019: Lorenzi vince la maratona contro Kecmanovic

Paolo Lorenzi - Foto Ray Giubilo

the_ad id=”445341″]

Paolo Lorenzi vince un match incredibile contro Miomir Kecmanovic nel secondo turno degli Us Open 2019 e lo fa dopo 4 ore e 48 minuti con il punteggio di 7-6(11) 6-7(2) 7-6(2) 3-6 6-3. Un match caratterizzato da scambi lunghissimi e da numero chance da entrambe le parti si è concluso il successo del veterano azzurro che procede nella sua corsa a stelle e strisce.

RECAP – Nel settimo gioco della sfida Lorenzi è costretto ad annullare la prima palla break e lo fa senza grosse problematiche. Da qui i due procedono al tie-break che viene vinto 13-11 dall’azzurro dopo aver annullato cinque set point (7-6). Nel quarto game del secondo parziale l’italiano fronteggia di nuovo con successo una palla break e si ripete prima di andare a brekkare nel gioco successivo per il 5-4 in suo favore. Nel decimo gioco l’azzurro brucia due set point sul suo servizio prima di andare a perdere la frazione nel secondo tie-break di giornata.  Nel terzo set Lorenzi prende il break di vantaggio nel secondo gioco, salvo essere di nuovo recuperato. Di nuovo tie-break, ma questa volta è l’azzurro a vincere. I due parziali successivi terminano 6-3, prima Kecmanovic la porta al terzo, poi Lorenzi chiude la sfida.