Trevisan-You in tv oggi: orario, canale e diretta streaming Wta Rabat 2022

Martina Trevisan Martina Trevisan, Internazionali d'Italia 2022 Roma - Foto Ray Giubilo

Martina Trevisan dovrà vedersela contro la cinese Xiaodi You nel primo turno del torneo Wta 250 di Rabat 2022 (terra rossa). La toscana è in cerca di fiducia in vista del Roland Garros, torneo dove due anni fa è riuscita a spingersi addirittura fino ai quarti di finale. Il morale, infatti, non è alto dopo l’eliminazione all’esordio agli Internazionali d’Italia. In generale questi primi quattro mesi abbondanti di stagione hanno evidenziato più ombre che luci nel tennis di Trevisan. Il miglior risultato rimane ancora quel secondo turno ottenuto agli Australian Open lo scorso gennaio. L’asiatica è un’avversaria nettamente alla sua portata soprattutto sulla terra battuta. You, infatti, non è abituata a frequentare spesso eventi del circuito maggiore, lei che quest’anno ha giocato prevalentemente sul circuito minore. Trevisan dovrà cercare di far valere la sua maggior esperienza contro una tennista di poco dentro la top 300. Occhio però a non sottovalutare la cinese, che si presenta all’appuntamento avendo già siglato due successi importanti nelle qualificazioni.

IL TABELLONE

IL MONTEPREMI

Trevisan e You scenderanno in campo oggi (lunedì 16 maggio). Le due giocatrici sono pianificate come secondo incontro di giornata sul Court 1. Il programma di questo campo sarà aperto alle ore 12:00 dalla messicana Zacarias e dall’australiana Sharma. La diretta televisiva dell’evento sarà affidata a SuperTennnis (canale 64 del digitale terrestre e 212 di Sky). Sul sito ufficiale della stessa emittente sarà disponibile anche una live streaming. Questa sarà fruibile anche tramite la piattaforma SuperTennix (previo abbonamento sul portale o gratis se tesserati FIT). In alternativa, anche Sportface.it seguirà la sfida di primo turno tra Trevisan e You. Il nostro sito garantirà aggiornamenti in tempo reale ai propri lettori e li accompagnerà attraverso news ed approfondimenti per tutto l’arco del torneo marocchino.