Tokyo 2020, tennis: Krejcikova/Siniakova oro nel doppio femminile, niente doppietta per Bencic

Katerina Siniakova - Foto Marta Magni/MEF Tennis Events Katerina Siniakova - Foto Marta Magni/MEF Tennis Events

La Repubblica Ceca conquista la medaglia d’oro nel torneo di tennis di doppio femminile alle Olimpiadi di Tokyo 2020. Il merito? E’ della coppia Krejcikova/Siniakova. Le numero uno al mondo, già vincitrici a Parigi in questo 2021, hanno superato in finale le svizzere Bencic/Golubic per 7-5 6-1 dopo un’ora e ventisei minuti di gioco. Niente doppietta dunque per Belinda Bencic, che meno di ventiquattro ore fa aveva ottenuto la medaglia d’oro in singolare.

CRONACA – Primo set molto equilibrato e deciso solamente dal break operato dalle ceche nell’undicesimo gioco. Molto più rocambolesca la seconda frazione, dove i servizi hanno iniziato a scricchiolare e sono piovuti i break con molta più frequenza. Ad avere la meglio sono state ancora una volta le teste di serie numero uno, decisamente più affiatate e a loro agio in questa specialità. Per la terza edizione delle Olimpiadi consecutiva, la Repubblica Ceca conquista una medaglia. Nel 2012 a Londra, Hlavackova e Hradecka avevano conquistato l’argento, mentre quattro anni dopo a Rio, sempre Hradecka, questa volta insieme a Safarova, aveva ottenuto il bronzo. Si tratta del secondo oro di sempre per il paese dopo l’impresa di Mecir a Seoul nel 1988. Secondo argento di fila invece per la Svizzera, che nel 2016 vide Timea Bacsinszky e Martina Hingis arrendersi in finale.