Tennis, Wta 2018: non si gioca ad Auckland, a Brisbane si ritira la Konta

Karolina Pliskova - Foto Ray Giubilo

Sono tre i tornei Wta in corso, anche se solo in due di questi si è giocato nella scorsa notte e nella mattinata di oggi, giovedì 4 gennaio. Ad Auckland, infatti, le condizioni meteorologiche hanno reso impossibile la disputa delle partite valevoli per i quarti di finale, che sono state posticipate a questa sera, quando in Australia il giorno successivo sarà appena cominciato.

Tutto regolare invece a Brisbane dove la partita più combattuta, quella tra Johanna Konta ed Elina Svitolina non è terminata a causa dell’infortunio che ha colpito la tennista britannica, costretta a ritirarsi. Nel primo match, quello delle 2:10, Aliaksandra Sasnovich ha la meglio su Alize Cornet. La bielorussa affronterà in semifinale la Sevastova, che ha battuto Aleksandra Krunic. Nell’ultimo incontro invece Karolina Pliskova deve rimontare un set per avere la meglio dell’estone Kaia Kanepi e guadagnarsi l’accesso alla semifinale (contro la Svitolina).

A Shenzen Irina Begu sconfigge in due set combattuti Timea Babos, mentre la numero 1 Halep ha vita facile con Aryna Sabalenko, sconfitta 6-2 6-2, che è lo stesso risultato con cui Katerina Siniakova si sbarazza di Kristyna Pliskova nell’ultimo match della giornata cinese.

I risultati dei quarti di finale

WTA BRISBANE

Alize Cornet – Aliaksandra Sasnovich 6-3 1-6 3-6

Johanna Konta – Elina Svitolina 6-1 7-6(6) 2-3 rit.

Aleksandra Krunic – Anastasija Sevastova 2-6 4-6

Kaia Kanepi – Karolina Pliskova 6-3 5-7 2-6

WTA SHENZEN

Irina Begu – Timea Babos 7-5 7-5

Maria Sharapova – Zerina Diyas 6-3 6-3

Simona Halep – Aryna Sabalenko 6-2 6-2

Katerina Siniakova – Kristyna Pliskova 6-2 6-2