Tennis, Roger Federer non giocherà il Roland Garros

Roger Federer - Foto Ray Giubilo

Roger Federer non giocherà il Roland Garros. Lo svizzero salta il secondo Slam stagionale e di fatto l’intera stagione sul rosso dopo aver rinunciato ai tre Masters 1000 tra Montecarlo, Madrid e Roma. Il vincitore degli Australian Open, di Indian Wells e di Miami ha dunque deciso di puntare tutto sulla stagione erbivora e poi sul cemento americano risparmiando importanti energie: “Ho deciso di non partecipare al Roland Garros – si apre così la lettera che lo svizzero ha indirizzato a tutti i suoi tifosi – sto lavorando duramente sia dentro che fuori dal campo, duramente gli ultimo mesi, ma per provare a giocare sul tour Atp per molti anni a venire, credo sia meglio saltare la stagione sulla terra rossa quest’anno e prepararsi per l’erba e per la stagione sul cemento. L’inizio dell’anno è stato magico per me, ma devo riconoscere che la programmazione sarà la chiave della mia longevità. Così, la mia squadra e io abbiamo deicso oggi che giocare un solo evento sulla terra rossa non era nell’interesse mio e della preparazione fisica per il resto della stagione. Mi mancheranno i tifosi francesi, che sono sempre stati così calorosi e non vedo l’ora di vederli l’anno prossimo”  ha concluso il campione svizzero.