Tennis, Rafael Nadal annuncia: “Non giocherò Wimbledon e le Olimpiadi”

Rafael Nadal - Foto A.NEVADO

Parola d’ordine: “Prevenzione“. La ripete Rafa Nadal nella nota pubblicata sui profili social per annunciare la decisione di dare forfait per Wimbledon e per i Giochi Olimpici di Tokyo: “Ciao a tutti, ho deciso di non partecipare a Wimbledon e alle Olimpiadi di Tokyo – ha esordito lo spagnolo – Non è mai una decisione facile da prendere ma dopo aver ascoltato il mio corpo e aver discusso col mio team, ho capito che è la scelta giusta. L’obiettivo è quello di prolungare la mia carriera, e continuare a fare ciò che mi rende felice, vale a dire competere ai massimi livelli e continuare a lottare per gli obiettivi professionali e personali al massimo livello”.

Poi ancora: “Il fatto che siano trascorse solo due settimane tra Roland Garros e Wimbledon, non ha facilitato il mio recupero dopo una stagione impegnativa. Sono stati due mesi intensi e la decisione è intesa al medio e lungo termine. La prevenzione è un fattore importante in questa fase della mia carriera per cercare di continuare a lottare per il massimo livello di competizione. Voglio mandare un messaggio speciale a tutti i tifosi, ai britannici e giapponesi in particolare. Le Olimpiadi hanno sempre avuto un significato importante e sono state sempre una priorità per uno sportivo come me. Ho avuto la possibilità di viverne tre e ho avuto l’onore di essere portabandiera del mio paese”. 

About the Author /

Romano, nato in una calda estate del 1995 mentre la capitale iniziava a scoprire Francesco Totti e Alessandro Nesta. Cresciuto tra la terra e i sassi dei campetti della periferia romana e appassionato di scrittura. Ma tra il pallone e la penna ho scelto un compromesso: scrivere di calcio