Tennis, Rafa Nadal su Federer: “Nostra rivalità è globale, può tornare al vertice”

Roger Federer e Rafael Nadal - Foto Ray Giubilo

Il ritorno di Roger Federer è sicuramente uno dei principali temi in vista dei primi mesi del 2021, non solo per il tennis ma per tutto il mondo dello sport. A parlarne è anche Rafael Nadal, che nel corso di un incontro con lo sponsor Santander è tornato a raccontare della sua epica rivalità con il fuoriclasse di Basilea. “Penso sia una cosa molto positiva il fatto che torni in campo, la nostra è una rivalità divertente ma che è andata oltre al tennis diventando globale – afferma il mancino di Manacor – Si tratta di una rivalità fantastica, sono sicuro che Roger tornerà a pieno regime se il fisico glielo permetterà.”

Tutto lascia presagire che Federer possa tornare in campo agli Australian Open, le cui date sono ancora incerte a causa della pandemia. Nadal però sottolinea che niente potrà scalfire la carriera dell’elvetico, che lo scorso agosto ha compiuto 39 anni: “Non ha niente da dimostrare, ma ha già fatto vedere di riuscire ancora a competere ai massimi livelli. Sono convinto che potrà tornare al vertice se non avrà dolore al ginocchio.”