Tennis, polizia irrompe in casa Thiem: “Pensavano stessi girando un porno”

Dominic Thiem - Foto Alexandre Hergott / Open Parc

Dominic Thiem si sta allenando a Traiskirchen (Austria) per cercare di trovare la forma migliore. L’ex numero tre del mondo non giocherà a Wimbledon ed ormai da tanto tempo è alle prese con problemi fisici, in primis al polso. Curioso l’episodio capitato al tennista, come da lui stesso raccontato. Mentre stava girando un documentario sul suo recupero, infatti, la polizia ha fatto irruzione a causa dei troppi rumori pensando che Thiem stesse girando un film porno. A chiamarla i vicini. Questo il commento dell’austriaco sulla vicenda: “Non è la prima volta che mi succede. È sempre divertente e lo capisco, anche perché, a volte, quando mi alleno, urlo molto e faccio strani rumori”.