Tennis, Paolo Lorenzi in campo a Bradenton: match di esibizione a porte chiuse

A Bradenton, senza pubblico, con l’obiettivo di allenarsi e riprendere la mano con la racchetta, nella speranza di poter tornare presto sui circuiti mondiali. Mentre il mondo dello sport è fermo causa emergenza coronavirus, a Bradenton (in Florida) alcuni tennisti ed ex tennisti scendono in campo per allenarsi. Il tutto rigorosamente a porte chiuse e con una durata della partita piuttosto limitata con il punteggio Next Gen. Protagonista di questa “esibizione” negli Stati Uniti anche il tennista azzurro Paolo Lorenzi che su dei campi privati sfiderà prima Emmett Ward, poi Evan King e infine Adrian Andreev.

About the Author /

Nato ad Oristano il 2 aprile 1994. Dalla Formula 1 al calcio, passando per tennis, sci alpino e NHL: semplicemente un malato di sport con tanti sogni nel cassetto.