Tennis, Novak Djokovic premiato per il suo contributo alla promozione della Serbia nel mondo

Novak Djokovic - Foto Roberto Dell'Olivo

Dopo essersi allenato a Marbella in attesa della ripresa dei tornei ufficiali, il numero uno del mondo Novak Djokovic è tornato in Serbia appena in tempo per ricevere un attestato di riconoscimento per il suo contributo e impegno personale alla promozione della Serbia, del suo popolo e della sua immagine nel mondo. L’attestato gli è stato consegnato da Ivica Dacic, ministro degli esteri, in occasione di un evento organizzato per celebrare la Giornata della diplomazia serba. “Come tutti voi, amo con tutto il cuore il mio Paese e lo rispetto, cercando di promuovere al meglio nel mondo i suoi valori tradizionali e culturali. Sono consapevole che a volte ciò provoca difficoltà” ha dichiarato il tennista belgradese.