Tennis, Naomi Osaka diventa l’atleta più pagata del mondo

Naomi Osaka Naomi Osaka - Foto Roberto Dell'Olivo

Nuovi record e primati per Naomi Osaka, che è diventata l’atleta più pagata al mondo. La tennista giapponese, stando alla rivista “Forbes”, ha guadagnato nel 2019 un totale di 37,4 milioni di dollari tra montepremi e contratti di sponsorizzazione. Superato così il primato che apparteneva all’ex collega Maria Sharapova del 2015. A seguire Osaka c’è sempre Serena Williams, di poco alle spalle della nipponica e sempre nelle prime tre posizioni negli ultimi quattro anni.

Osaka ha scritto la storia del tennis, diventando la prima giapponese a vincere uno Slam e la prima asiatica a diventare numero uno della classifica mondiale. La vetta del ranking è arrivata dopo due vittorie Slam consecutive, agli Us Open 2018 e agli Australian Open 2019.