Tennis, Masters 1000 Montecarlo: Nadal vola in finale, sarà derby spagnolo con Ramos-Vinolas

Rafael Nadal - Foto Antonio Fraioli

Nel sabato dedicato alle semifinali del Masters 1000 di Montecarlo, apre il programma il match tra i due outsider, quello che mette di fronte Albert Ramos-Vinolas (n 24 ATP) a Lucas Pouille (n 17 ATP). Occasione unica per entrambi i giocatori, visto che nessuno dei due ha mai giocato una finale in un Masters 1000. Sulla carta parte favorito il francese, che però gioca un brutto match sotto tutti i punti di vista. Fin dal primo set il nativo di Barcellona riesce a prendere il comando delle operazioni, facilitato da un Pouille molto falloso che perde il servizio ben 3 volte su 5 in tutto il set, quest’ultimo lascerà il primo parziale all’avversario con il punteggio di 6-3. Secondo set molto equilibrato, con Ramos-Vinolas che riesce a fare corsa di testa fino all’undicesimo gioco, quando deve cedere il turno di battuta al francese nonostante si fosse trovato avanti 30-0. Nel gioco successivo Pouille riesce a protrarre la partita al set decisivo difendendo il turno di battuta ai vantaggi. Nel terzo set il numero 17 della classifica mondiale si trova subito sotto 3-0 e chiama un veloce medical time out per un fastidio alla schiena. Nel quarto gioco Pouille tiene ai vantaggi l’ultimo turno di battuta del suo torneo, Albert Ramos-Vinolas si guadagna con pieno merito la sua prima finale in un Masters 1000 con il punteggio di 6-3 5-7 6-1. Nota di demerito per Lucas Pouille che non è riuscito a scrollarsi di dosso la tensione, perdendo la più grande occasione della sua carriera fin ora in malo modo.

La seconda semifinale è il match più atteso di giornata, David Goffin sfida Rafael Nadal per conquistare la finale del Masters 1000 monegasco. Partita che inizia subito a ritmi altissimi, grazie al livello di gioco molto alto offerto dal belga, che riprende da dove aveva finito ieri. Il numero 10 del seeding nel terzo gioco ottiene il break, seguono due giochi interlocutori fino al game più incredibile del torneo fino ad oggi. Nel sesto gioco è Goffin al servizio, avanti 40-0 il belga non chiude ed incappa ai vantaggi. Nel tredicesimo punto del game il nativo di Rocourt ha ancora la palla per portare a casa il turno di battuta e Nadal sbaglia in lunghezza un rovescio, clamorosamente il giudice di sedia non è dello stesso avviso e giudica buono il colpo del maiorchino che era nettamente fuori. Nadal riuscirà ad ottenere il contro-break in questo gioco e da qui in poi Goffin non sarà più il giocatore ammirato durante il resto del match e del torneo, sicuramente distratto da questo episodio. Il maiorchino riesce ad amministrare il resto del set e del match senza problemi, aiutato senza alcun dubbio dall’episodio citato prima. Nadal si guadagna la sua undicesima finale nel Principato eliminando uno sfortunato David Goffin con il punteggio di 6-3 6-1.

RISULTATI SEMIFINALI

[15] Ramos-Vinolas b. [11] Pouille 6-3 5-7 6-1

[4] Nadal b. [10] Goffin 6-3 6-1