Tennis, Itf Qatar F4: Pla Malfeito-Zayid, è match fixing? (VIDEO)

di - 4 dicembre 2018

Match molto sospetto oggi nell’ITF Qatar F4 che si gioca nel bellissimo Khalifa International Tennis and Squash Complex dove si tiene anche il torneo ATP.

Ne tardo pomeriggio si sono affrontati lo spagnolo Jaume Pla Malfeito ed il locale Mubarak Shannan Zayid in un match che vedeva lo spagnolo ampiamente favorito dai bookmakers (quotato circa 1.10 pre-match).

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Ciò che rende il match sospetto è la combinazione di due fattori: il comportamento del giocatore ed il comportamento dei bookmakers.

Dopo che Zayid si è aggiudicato il primo set per 7-5 (da 3-5) lo spagnolo ha avuto una reazione portandosi sul 4-1 nel secondo. Qua il suo comportamento ha iniziato ad essere molto sospetto, l’impegno era al limite del richiamo dell’arbitro e sul 4-3 per lui il più grande bookmaker di match ITF al mondo, Bet365 ha prima chiuso la possibilità di scommettere sul match e poi riaperto le quote senza il mercato del vincitore secondo set: quando succede ciò è perché il bookmaker ha ricevuto ingenti puntate su quel mercato e per non incorrere in pesanti perdite viene deciso dal trader di rimuovere uno o più mercati.

Pla Malfeito praticamente non gioca il turno di risposta sul 4-3 e sul 4-4 mostra chiaramente l’intenzione di volere perdere il game, non riuscendoci solo perché Zayid non tiene una palla in campo dal 15-30.

Altro game velocissimo con Zayid al servizio sul 5-4 per lo spagnolo, che viene poi brekkato a zero continuando a dare l’impressione di giocare ben lontano da quello che i regolamenti chiamano “best effort”.

Il giocatore del Qatar si porta quindi a servire per il match sul 75 65 e commette, forse per la tensione di dover chiudere, tre errori su palle comode. Lo spagnolo regala letteralmente i due punti successivi ma poi di nuovo Zayid fa un errore clamoroso a rete sul 30-40 e si va al tiebreak con l’impressione che Pla Malfeito continuerà a non fare niente per vincere.

In un baleno si va sullo 0-3, da dove parte la registrazione ed il punto è esemplificativo di quanto raccontato finora: lo spagnolo tira un dritto da posizione laterale all’altezza del centro del campo e sul recupero in pallonetto lentissimo di Zayid non accenna minimamente a raggiungere una palla che avrebbe potuto tranquillamente rigiocare. SI va sull’1-6 per due volte consecutive Pla Malfeito si consegna a rete a Zayid camminando verso il net e come quando ha servito per il match sul 6-5 il giocatore di casa sbaglia due comodissimi passanti: poco male perché lo spagnolo non ha intenzione di lottare e lascia finire il match subendo un ace.

Lasciamo alla Tennis Integrity Unit le evidenze raccolte in questo match, con la speranza che quantomeno parta un’indagine.

© riproduzione riservata