Tennis, Federer: “Sono sulla strada giusta, spero di tornare in Australia”

Roger Federer - foto Ray Giubilo

Il tennista svizzero Roger Federer, in un’intervista concessa alla rivista “Schweizer Illustrierte” riportata dalla Fit, ha parlato del suo recupero apparendo piuttosto ottimista: “Sono sulla strada giusta, non sento dolore dopo l’intervento e il recupero procede bene. Tuttavia non ho intenzione di accelerare i tempi e tornerò solo quando sarò totalmente in condizione. La mia speranza è di essere pronto per gli Australian Open. Ora sto lavorando sulla forza e sulla resistenza – ha proseguito l’elvetico, che ha precisato – Non mi sottoporrò ad altre operazioni“. Infine, il campione di Basilea ha toccato il tema ormai inevitabile del ritiro: “Continuerò a giocare finché mi diverto e va bene a tutti“.