Tennis, Atp 250 San Pietroburgo: Stan Wawrinka riparte dalla Russia, Bautista ok

Stan Wawrinka - Foto Ray Giubilo

Parte dall’Atp 250 di San Pietroburgo la stagione indoor di Stan Wawrinka, campione dieci giorni fa a Flushing Meadows. Lo svizzero ha superato con un netto 6-3, 6-1 Lukas Rosol, sconfitto per la quarta volta su quattro in questo 2016. Stan attende ai quarti di finale il vincente tra Dusan Lajovic (ieri vincitore su Fernando Verdasco) e la testa di serie numero 7 Viktor Troicki , che in due rapidi set (6-1, 6-2) ha estromesso il portoghese Gastao Elias. Esordio nel torneo anche per la testa di serie numero 4 Roberto Bautista, che, dopo un set appannato, ha preso le misure sul lituano Ricardas Berankis (4-6, 6-1, 7-6 (2)). Lo spagnolo è l’unico giocatore insieme a Wawrinka ad aver già raggiunto i quarti, dove troverà o Andrey Rublev (in vantaggio 6-3, 4-1 prima del ritiro di Kukushkin, sfiancato dalle fatiche Davis) o Joao Sousa. Il portoghese, numero 8 del seeding e finalista lo scorso anno, ha faticato parecchio per arginare l’intraprendenza di Radu Albot, per poi imporsi per 3-6, 6-4, 7-5.

Dopo il terzo turno degli Us Open e le due vittorie in Davis, prosegue il buon momento di Andrey Kuznetsov, che ha sconfitto per 6-3, 7-5 il connazionale Evgeny Donskoy. Chiude il quadro dei risultati la vittoria di un altro russo, Mikhail Youzhny, sul serbo Janko Tipsarevic (ancora 6-3, 7-5).

RISULTATI:

Wawrinka (1) b. Rosol  6-3, 6-1

Bautista (4) b. Berankis  4-6, 6-1, 7-6 (2)

Troicki (7) b. Elias  6-1, 6-2

Sousa (8) b. Albot (q)  3-6, 6-4, 7-5

Youzhny b. Tipsarevic (PR)  6-3, 7-5

Kuznetsov b. Donskoy  6-3, 7-5

Rublev (WC) b. Kukushkin  6-3, 4-1 RIT.